U.S. Fiorenzuola: Casella, Toscani, Bove, Dametti (60’ Spaziani), Marenghi, Spagnoli, Zanelli, Porcic, Ferretti, Andreoli, Conigliaro (75’ Gelmini). A disp.: Bertolazzi, Balzarelli, Martani, Manfredi, Negrello, Zeby, Bara. All.: Udalrico Tretter

 

Bustese Milano: Cukaj, De Giorgio, Maestri (75’ Pisani), Gallo, Palma, Filippini, Ferrario, Grandinetti, Traini, Lopes, Galbersanini (55’ Moneta). A disp.: Tosi, Spada, Slavazza, Venturelli. All.: Volonte' Paolo

 

Reti: 6’ Zanelli (Fio), 53’ Ferretti (Fio), 57’ Traini (Bus), 90’ Andreoli (Fio)

Ammoniti: De Giorgio (Bus), Porcic (Fio)

Espulsi: -

 

Cronaca Partita:

6’ - dopo cinque minuti di studio subito Fiorenzuola in gol: Conigliaro serve sulla sinistra Spagnoli, che mette a centro area, dove arriva Zanelli che di piatto al volo realizza uno splendido gol e porta in vantaggio i suoi,1-0;

14’ - ancora padroni di casa in avanti con Conigliaro, che dopo aver dribblato due avversari serve Andreoli, il quale dal limite dell'area lascia partire un tiro a giro che sorvola di poco l'incrocio dei pali;

26’ - ospiti in avanti con Ferrario, che va via sulla destra e mette a centro area per Traini, il quale colpisce di testa e la palla si spegne a lato di poco;

53’ - raddoppio Fiorenzuola: ancora Conigliaro, oggi veramente in gran spolvero, recupera palla a metà campo e serve Ferretti, che si fa cinquanta metri palla al piede e, una volta a tu per tu con Cukaj, con un perfetto diagonale raddoppia, 2-0;

57’ - neanche il tempo di fiatare ed ecco che la Bustese accorcia le distanze: sugli sviluppi di un calcio d'angolo Ferrario mette a centro area e dopo diversi rimpalli e batti ribatti la palla entra in rete con una deviazione millimetrica di Traini, 2-1;

 

90’ tris Fiorenzuola: dopo un secondo tempo molto equilibrato e combattuto da entrambe le parti, sugli sviluppi di un calcio di punizione dai venticinque metri si presenta sul pallone Andreoli, che pennella nell'angolino basso alla sinistra di Cukaj e fa gioire il comunale per la seconda vittoria stagionale del Fiore, 3-1;